italiano | english
   
   
             
 

Gli insediamenti di Comunaglia comprendono varie tipologie architettoniche e si sono sviluppati in epoche storiche diverse, attorno al nucleo più antico della pieve. Tutti i fabbricati sono stati acquisiti dalla società Oppidum s.r.l. che ha realizzato, tramite una serie di recuperi dell’esistente e costruzioni ex novo, un complesso da utilizzare a residenze fisse ed a strutture per la ricettività turistica, sfruttando al meglio, con accurato studio dell’esistente, la vocazione di Comunaglia, ritenuta particolarmente strategica, per la sua collocazione, a questo tipo di iniziativa.

 

Il complesso storico di Comunaglia è situato in collina, a 450 m s.l.m., a nord-est del territorio comunale di Umbertide, da cui dista 15 km. È ubicato in località Calzolaro, nella zona tra i torrenti Minimella e Nestore, affluenti del Tevere.
Il territorio, caratterizzato da casolari sparsi e nuclei rurali collegati da una fitta rete viaria a servizio della prevalente attività agricola del luogo, fa parte del sistema pedecollinare altotiberino.
Nei secoli passati la zona rivestiva un ruolo importante come testimoniano le numerose chiese che dipendevano dalla Pieve di Comunaglia ed i vari fortilizi medievali (i castelli di Montalbano, di Verna, di Lugnano, dei Bourbon di Putrella, di Petriolo e la torre di S. Biagio a Colle) posti in condizione strategica per il controllo della viabilità.

 


 

 

 

 
  IN EVIDENZA
   
 
Le Stufe: Proprietà ancora disponibile.
   
       
approfondisci  
   
 
I Fumaioli: Proprietà ancora disponibile.
   
       
approfondisci  
   
 
Le Palombe: Proprietà ancora disponibile.
   
       
approfondisci  
   
 
 
             
             
  PROPRIETA' DISPONIBILI          
 
       
I Fumaioli: Proprietà ancora disponibile.
   
       
approfondisci  
   
 
       
Le Palombe: Proprietà ancora disponibile.
   
       
approfondisci  
   
 
       
Ca del Passo: Proprietà ancora disponibile.
   
       
approfondisci